Merda: l’opera e il paradosso della digestione

MèrdRe! MèrdRe! MèrdRe! Iniziava così l’Ubu Re di Alfred Jarry, calcando l’esclamazione francese con un accento e una R di troppo. Era l’inno del teatro dell’assurdo. E di assurdo qui parliamo, con un paradosso: anche la merda (perdonate il francesismo) diventa arte, oro, oggetto di aste record. L’alchimia c’entra ben poco. Qui siamo alla dissacrazione più […]

Continua a leggere

David Schwen – #pantonepairings

A proposito di arte&food, qui si parla di Pantone. L’azienda statunitense nata negli anni ’60, che si occupa principalmente della categorizzazione e identificazione dei colori, nell’ultimo decennio ha dato il via a un nuovo modo di rappresentare le cose, i momenti, le persone scatenando la creatività e la fantasia di tutti i seguaci creativi, appassionati del mondo […]

Continua a leggere

Dicembre al Museo – MIBACT

C’è un fantasma che si aggira per il Ministero dei Beni Culturali. E’ lo spettro di Olio su Tela. Che s’intrufola nell’iniziativa del MIBACT “Lo zoo delle meraviglie“, nell’ambito del #dicembrealmuseo, per piazzare un hashtag intruso: #followtheoliva.   Non ce ne vogliano i creativi istituzionali, il nostro è solo un occhiolino strizzato per giocare con la […]

Continua a leggere

The Oliva Manifesto: Inno al De Gustibus

Pensate per un attimo al cibo al di là di tutte le immagini più evidenti che può rivestire nella quotidianità. Quindi escludete gusto, odore, sapore, ricette, diete e recensioni, e fate spazio al cibo come “colore, valore, rappresentazione”. Questo è il primo enunciato che ispira “The Oliva Manifesto”, l’Inno al De Gustibus che porta in […]

Continua a leggere