Food Photography – intervista a Valeria Valdambrini

Bentrovati nella rubrica dedicata alla Food photography. Facciamo un breve passo indietro, di cosa parliamo? E’ l’ultima tendenza del mondo della fotografia specializzata in cibo, che ha lo scopo di rendere l’immagine “appetibile” grazie a un certo numero di accorgimenti tecnici e visuali, volti a rendere pietanze e cibi allettanti e invitanti, attivando gli apparati sensoriali […]

Continua a leggere

Da Amber Locke a Arthur Coulet – Le mode alimentari non solo nel piatto

Vegetarianesimo, veganesimo, bio, kilometro 0, gluten free, no olio di palma… Quante sono le mode alimentari che, sempre più, si sviluppano e si diffondono? Tra scelte salutistiche, ideologiche, di necessità e intolleranze, tipi differenti di cucina e di alimentazione sono sempre in continua evoluzione, con l’emergere costante di nuove diete, pronte a diventare la nuova moda del […]

Continua a leggere

Pantone -la palette del cibo

Torna la coloratissima rubrica dedicata a Pantone e al cibo. Oggi però non è un giorno come gli altri, è il lunedì più triste dell’anno, il cosiddetto Blue Monday. Malinconia, tristezza e nostalgia accumulata dai giorni di festa natalizi, tornano a galla e diventano i protagonisti di questa uggiosa giornata. Ma tranquilli amici, noi abbiamo la […]

Continua a leggere

Arte(fatto) – L’arte del Trinciante

Riuscireste mai a tagliare un pezzo di carne in “aria”? Più precisamente, la mano sinistra dovrebbe imboccare con la forcina il cibo, sollevandolo in alto, mentre la destra dovrebbe iniziare a tagliare secondo regole anatomiche ben precise. Dopo questo gioco di maestria, i pezzi dovrebbero cadere sul piatto senza essere toccati, poi salati e presentati […]

Continua a leggere

Dan Cretu: food art? No, lui la chiama Eco Art

Avete mai sentito parlare di Eco Art? Beh, in un certo senso è così che definisce la sua arte Dan Cretu, fotografo e visual artist rumeno che, con il cibo, ricrea oggetti che possiamo trovare nella nostra quotidianità. Come egli stesso ha rivelato in un’intervista per pixel77, sin dalla sua prima creazione di food art, […]

Continua a leggere

Holly Fox – patterns & cake design

Nella nostra rubrica che parla della Food photography non potevamo, prima o poi, non dedicare un articolo alla cake design. Wikipedia la definisce come l’arte culinaria di decorare, utilizzando pasta di zucchero, glassa e altri elementi decorativi commestibili, torte o piccoli dolci al fine di renderli visivamente più interessanti. Infatti non si tratta più di realizzare dolci soltanto […]

Continua a leggere

Il suono della lasagna di Massimo Bottura: il cibo diventa un concerto

“And how does that make you feel?” Massimo Bottura lo sussurra all’orecchio elettronico di un manichino di quelli stile crash test. Fra i suoi denti scrocchia la corsticina di una lasagna, impiattata al termine di una procedura che ha a che fare più con la chimica che coi fornelli. Vorresti esserci tu seduto al tavolino apparecchiato. […]

Continua a leggere

Karen Cantuq – @mydailypantone

Nello scorso articolo della nostra rubrica Pantone, abbiamo parlato dell’edizione natalizia che il “brand monocolore” ha realizzato e diffuso, creando nuovi packaging per gli amanti del panettone. Le feste ormai sono finite ma di cibo parliamo sempre, questa volta abbinato alla grafica di Karen Cantuq. Messicana, studia per diventare interior designer, ama la natura e […]

Continua a leggere

La food art di Tatiana Shkondina

Pensate ad alcune delle più famose opere d’arte al mondo. Sappiamo benissimo che le produzioni artistiche possono essere realizzate con tecniche e materiali diversi: dalla pittura ad olio, alla tempera, al mosaico e tante altre. La fotografa e food stylist russa Tatiana Shkondina riproduce dei quadri famosi utilizzando come materia prima dei suoi lavori, non […]

Continua a leggere

Stephen Mcmennamy – il cibo nella pubblicità

Direttore artistico, fotografo e designer che vive e lavora ad Atlanta, Stephen McMennamy è un geniale creativo americano,  che ha realizzato alcune fra le campagne pubblicitarie più famose degli ultimi anni per aziende multinazionali. Senza l’aiuto di Photoshop ma solo attraverso un I-Phone, e soprattutto grazie a una buona dose di immaginazione, McMennamy ha iniziato a unire […]

Continua a leggere